Capsule di Caffè | Migliori da Comprare 2020

Le capsule di caffè sono diventate ormai compagne fedeli delle nostre colazioni mattutine.

Dalle compatibili nespresso, alle capsule caffitaly, alle capsule nescafe o quelle borbone, lavazza illy o dolce gusto, Bialetti e Vergnano, a modo mio : la scelta di capsule ricaricabili, compostabili e biodegradabili è ampia.

 

Le capsule di caffè più vendute su Amazon:

OffertaBestseller No. 1
Caffè Borbone Respresso Miscela Blu - Confezione da 100 Capsule - compatibili con le macchine Nespresso®* ad uso domestico
  • Confezione da 100 capsule
  • Miscela Blu
  • La compatibilità delle capsule Caffè Borbone è funzionale all'utilizzo con macchine da caffè ad uso domestico Nespresso - Nescafé Dolce Gusto
  • Nespresso e Nescafé Dolce Gusto sono marchi registrati di Societè des Produits Nestlè S.A., Caffè Borbone Srl è produttore autonomo non collegato alla Societè des Produits Nestlè S.A.
Bestseller No. 2
Caffè Vergnano 1882 Èspresso Cremoso, 100 Capsule, Compatibili Nespresso, Compostabili
  • 100 capsule compatibili con le macchine ad uso domestico a marchio Nespresso* e con le macchine Èspresso1882 TRÈ di Caffè Vergnano
  • La crema è dorata e densa. La pulita espressione aromatica ricorda amabilmente le spezie orientali, con interessanti profumi di vaniglia e pepe nero
  • Una miscela caratterizzata dall’aroma pieno e fragrante con note speziate e cioccolatose, da un corpo ricco e persistente con nuance leggermente amare
  • CAPSULA COMPOSTABILE: La capsula deve essere recuperata, senza separarla dal caffè, nella raccolta differenziata dell'organico.
  • Conservabilità: 24 mesi dalla data di produzione. Modalità di conservazione: conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e umidità
Bestseller No. 3
Kimbo Capsule Napoli Compatibili Nespresso, Intensità 10/12, 10 Astucci da 10 Capsule (Totale 100 Capsule)
  • Confezione da 10 astucci da 10 capsule cadauna
  • Nespresso non è un marchio di proprietà o collegato a KIMBO SPA
  • Capsule Kimbo Napoli compatibili con macchine Nespresso
  • Intensità 10
  • Ogni capsula contiene 5.5 grammi di caffè
Bestseller No. 4
Caffè Borbone Capsula Miscela Blu – Confezione da 100 Capsule – Compatibili Lavazza®* Espresso Point®*
  • Confezione da 100 capsule
  • Miscela Blu
  • Compatibili Lavazza* Espresso Point*
  • Lavazza , *A Modo Mio , *Lavazza A Modo Mio , *Espresso Point e *Lavazza Espresso Point sono marchi di proprietà di Luigi Lavazza S.p.A. . Caffè Borbone Srl è produttore autonomo non collegato alla Luigi Lavazza S.p.A.. La compatibilità delle capsule Caffè Borbone è funzionale all'utilizzo con macchine da caffè Lavazza Espresso Point - Lavazza A Modo Mio .
Bestseller No. 5
Caffè Borbone Miscela Blu - 90 capsule (6 confezioni da 15 capsule) - Compatibili Nescafè Dolce Gusto
  • 6 Confezioni da 15 capsule
  • Miscela Blu
  • Compatibili Nescafè* Dolce Gusto*
  • Nespresso e *Nescafé *Dolce Gusto sono marchi registrati di Societè des Produits Nestlè S.A. Caffè Borbone Srl è produttore autonomo non collegato alla Societè des Produits Nestlè S.A. La compatibilità delle capsule Caffè Borbone è funzionale all'utilizzo con macchine da caffè ad uso domestico Nespresso - Nescafé Dolce Gusto .

Le capsule di caffè sono state inventate per la prima volta circa 44 anni fa, e le macchine sono arrivate circa 10 anni dopo. Oggi sono uno spettacolo comune nelle case, negli uffici e nei ristoranti di tutto il mondo.

Pensiamo di conoscere la storia dei caffè in capsule: li associamo a Nespresso, caffè di qualità, convenienza e scarso impatto ambientale. Eppure una recente ricerca suggerisce che le capsule hanno un’origine migliore sia del filtro che dell’espresso, se si tiene conto di tutte le fasi, dalla coltivazione del caffè fino alla preparazione e allo smaltimento dei rifiuti.

E anche la qualità del caffè in capsule è migliorata, spinta dalle aziende produttrici di caffè che si riforniscono di eccezionali chicchi verdi. Questi chicchi speciali sono classificati con un minimo di 80 punti su 100, il che significa che hanno sapori, aromi e sensazioni in bocca superiori, ma possono ottenere un punteggio molto più alto. Il caffè classificato come specialità può anche, in teoria, portare a prezzi più alti per i coltivatori di caffè sotto forma di premi di qualità.

“In definitiva, il 90% del gusto di qualsiasi caffè è dovuto al chicco – se non è successo in azienda, non succederà nella vostra tazza”, dice un produttore di capsule di caffè speciali compatibili con Nespresso.

Eppure è risaputo che il caffè macinato perde rapidamente i suoi sapori e i suoi aromi, dando luogo a una tazza stantia. Come fanno le capsule a evitare questo fenomeno?

“Il caffè perde il suo sapore soprattutto a causa del degassamento e dell’ossidazione”, dice. “Molti dei materiali delle capsule usate oggi, purtroppo, non hanno una barriera di ossigeno sufficiente, quindi anche se contengono arabica di qualità, il caffè molto probabilmente arriverebbe stantio”.

Un altro fattore della qualità della capsula è il modo in cui viene prodotta. L’uso di acqua di buona qualità, la pulizia regolare della macchina e l’esecuzione di un ciclo senza capsula per portare la macchina alla temperatura corretta saranno di aiuto.

I consumatori sono sempre più interessati alle capsule di caffè di qualità.

 

MIGLIORI CAPSULE NESPRESSO

Vuoi sapere qual è la migliore capsula Nespresso? Potrebbe essere difficile sceglierne solo una, ma ecco la nostra lista esclusiva delle migliori  capsule Nespresso attualmente disponibili a partire dal 2020, che comprende tutte le gamme Original in edizione limitata e standard:

 

Ispirazione Napoli (4 Stelle)

30 capsule Ispirazione Napoli Nespresso
  • 30 capsule di caffè Nespresso Ispirazione Napoli

Kazaar (5 Stelle)

Nespresso Kazaar Capsule 100 Capsule
  • Capsule Nespresso.
  • Intensità eccezionale 12
  • Una miscela audace di due Robustas dal Brasile e dal Guatemala.
  • La sua potente amarezza e le note di pepe sono bilanciate da una consistenza cremosa, intenza 12

 

 

CAPSULE serie ESPRESSO : moderatamente intensi

La linea Espresso di Nespresso è specificamente progettata per gli appassionati dell’espresso, con una raffinata selezione di caffè moderatamente intensi, tra cui alcune delle nostre capsule preferite che beviamo quotidianamente.

Nespresso Assortimento 50 Capsule - Volluto, Arpeggio, Capriccio, Roma, Livanto
  • Nespresso Assortimento 50 Capsule - 10x Volluto, 10x Arpeggio, 10x Capriccio, 10x Roma, 10x Livanto
  • Intensità 4 - 9
  • Grand Crus
  • 100% Originali Nespresso Caffè Capsule

 

Livanto: Espresso fatto con Arabica del Sud e Centro America. Tostatura: tostatura in bianco e nero. Intensità: 6/13. Sapore: malto, cereali. Valutazione: 4 stelle.

Nespresso Livanto Caffé - 30 Capsule
  • Nespresso Assortimento
  • 30 x Livanto
  • Originale NESTLÉ
  • Grand Crus
  • 100% Originali Nespresso Caffè Capsule

 

Capriccio: Espresso fatto con chicchi di Arabica e Robusta provenienti dal Sud America e dal Brasile. Tostatura: leggera. Intensità: 5/13. Sapore: cereali. Valutazione: 1 stella.

NESPRESSO Espresso Capriccio, 30 Capsule
  • NESPRESSO
  • 100% Originali Nespresso Coffee
  • 30x Capriccio

 

Volluto: Espresso fatto con Arabica del Sud America. Tostatura: leggera. Intensità: 4/13. Sapore: fruttato, biscottato. Valutazione: 4 stelle.

 

Cosi: Espresso fatto con chicchi di Arabica dell’Africa orientale, del Sud e dell’America centrale. Tostatura: leggera. Intensità: 3/13. Sapore: agrumi, limone. Valutazione: 3 stelle.

 

 

CAPSULE INTENSO : caffè intensi e scuri

Come suggerisce il nome, la linea Intenso comprende le capsule di caffè espresso e ristretto più intense e scure di Nespresso.

Kazaar: espresso/ristretto fatto con chicchi di Robusta provenienti dal Brasile e dal Guatemala. Tostatura: tostatura in bianco e nero. Intensità: 12/13. Sapore: amaro con note di pepe. Valutazione: 5 stelle.

Dharkan: espresso/ristretto fatto con chicchi di Arabica provenienti dall’Asia e dall’America Latina. Tostatura: scuro. Intensità: 11/13. Sapore: cereali, cacao. Valutazione: 3 stelle.

Ristretto: espresso/ristretto a base di Arabica e Robusta provenienti dall’Africa orientale e dal Sud America. Tostatura: scuro. Intensità: 10/13. Sapore: fruttato, cioccolatoso. Valutazione: 3 stelle.

Arpeggio: espresso/ristretto fatto con chicchi di Arabica del Sud America e dell’America Centrale. Tostatura: scuro. Intensità: 9/13. Sapore: cacao, malto. Valutazione: 3 stelle.

Roma: espresso a base di Arabica e Robusta del Sud e Centro America. Tostatura: leggera. Intensità: 8/13. Sapore: dolce, legnoso. Valutazione: 3 stelle.

 

CAPSULE Master Origin : caffè esotici

Lanciata nel 2018, la linea Master Origin di Nespresso presenta per lo più caffè esotici provenienti da varie parti del mondo e sta sostituendo la linea Pure Origin. Hanno sapori molto particolari.

India: espresso/lungo a base di Robusta miscelato con chicchi di Arabica. Tostatura: spaccata. Intensità: 11/13. Sapore: legnoso, speziato. Valutazione: 4 stelle.

Indonesia: espresso/lungo fatto al 100% di chicchi di Arabica. Tostatura: spaccato. Intensità: 8/13. Sapore: vellutato, legnoso, tabacco. Valutazione: 2 stelle.

Colombia: espresso/lungo a base di 100% di Arabica a raccolta tardiva. Tostatura: media. Intensità: 6/13. Sapore: fruttato rosso vinoso. Valutazione: 4 stelle.

Nicaragua: espresso/lungo a base di chicchi 100% Arabica. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: miele nero, cereali. Valutazione: 4 stelle.

Etiopia: espresso/lungo a base di chicchi 100% Arabica. Tostatura: leggera. Intensità: 4/13. Sapore: fruttato, fiori d’arancio. Valutazione: 3 stelle.

 

Capsule Serie Lungo : Caffè lunghi poco concentrati

I caffè lunghi non sono concentrati come gli espressi, e rappresentano una buona alternativa per chi beve il caffè raramente.

Envivo Lungo: Lungo fatto con una miscela di chicchi verdi Arabica dall’India e Robusta dal Messico. Tostatura: tostatura in superficie. Intensità: 9/13. Sapore: legnoso, caramellato, pan di zenzero. Valutazione: 3 stelle.

Fortissio Lungo: Lungo fatto con chicchi d’arabica dell’India. tostatura:superficiale. Intensità: 8/13. Sapore: cereali. Valutazione: 3 stelle.

Vivalto Lungo: Lungo a base di chicchi d’arabica del Sud America e dell’Africa orientale. tostatura leggera. Intensità: 4/13. Sapore: floreale, di cereali. Valutazione: 4 stelle.

Linizio Lungo: Lungo a base di chicchiarabi provenienti dal Brasile e dalla Colombia. tostatura: medio. Intensità: 4/13. Sapore: fruttato, maltato, caramellato. Valutazione: 4 stelle.

CAPSULE DI DECAFFEINATO

Nespresso è stata in grado di creare una selezione di caffè decaffeinati degni di nota, che esaminiamo qui di seguito.

Decaffeinato Intenso: Espresso decaffeinato fatto con chicchi di Arabica e Robusta del Sud America. Tostato: scuro. Intensità: 7/13. Sapore: cacao, cereali. Valutazione: 4 stelle.

Volluto Decaffeinato: espresso decaffeinato con chicchi di Arabica del Sud America. Tostatura: spaccato. Intensità: 4/13. Sapore: biscotto, fruttato. Valutazione: 3 stelle.

Decaffeinato Lungo: Decaffeinato lungo fatto con Arabica e fagioli Robusta della Colombia e del Brasile. Arrosto: leggero. Intensità: 3/13. Sapore: tostato, cereali. Valutazione: 1 stella.

 

Capsule Speciali 2019 e 2020:

Yemen: l’espresso in Edizione Esclusiva 2020. Tostatura: medio-scuro. Intensità: 6/13. Sapore: floreale, tostato. Valutazione: 4 stelle.

Ispirazione Napoli: espresso in edizione limitata 2020. Tostatura: scuro. Intensità: 13/13. Sapore: tostato, amaro. Valutazione: 4 stelle.

Nordic Black: 2019 Edizione limitata lungo. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: fruttato, cereali. Valutazione: 2 stelle.

Nordic Cloudberry: 2019 Edizione limitata espresso. Tostatura: spaccato. Intensità: 6/13. Sapore: fruttato, cereali. Valutazione: 1 stella.

Nordic Almond Cake: 2019 Edizione limitata espresso. Tostatura: spaccato. Intensità: 6/13. Sapore: fruttato, cereali. Valutazione: 2 stelle.

Cafecito de Puerto Rico: 2019 Edizione limitata espresso. Tostatura: spaccato. Intensità: 11/13. Sapore: speziato. Valutazione: 4 stelle.

Omaggio a Trieste: ristretto in edizione limitata 2019. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: cioccolato, nocciola, fruttato. Valutazione: 4 stelle.

Flat White Over Ice: 2019 Estate Iced edizione limitata ristretto che deve essere preparato con latte e cubetti di ghiaccio. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: speziato. Valutazione: 3 stelle.

 Long Black Over Ice: 2019 Estate Iced edizione limitata ristretto che dovrebbe essere preparato con acqua e cubetti di ghiaccio. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: acido, fruttato. Valutazione: 2 stelle.

Tamuka mu Zimbabwe: 2019 Reviving Origins Limited Edition espresso in chicchi di Arabica dello Zimbabwe.Tostatura: spaccata. Intensità: 5/13. Sapore: fruttato, fiorito. Valutazione: 3 stelle.

Esperanza de Colombia: 2019 Reviving Origins Limited Edition espresso in chicchi di Arabica della Colombia. Tostatura: spaccato. Intensità: 5/13. Sapore: fruttato. Valutazione: 2 stelle.

Master Origine Costa Rica: 2019 Edizione limitata espresso in grani della Costa Rica. Tostatura: spaccata. Intensità: 7/13. Sapore: maltato. Valutazione: 5 stelle.

Café Istanbul: 2019 Coffee Houses Limited Edition espresso in una miscela di chicchi provenienti da Yemen, Indonesia e India. Tostatura: media. Intensità: 10/13. Sapore: speziato. Valutazione: 4 stelle.

Caffè Venezia: 2019 Coffee Houses Limited Edition lungo realizzato con una miscela di chicchi provenienti dall’India e dall’Etiopia. Tostatura: media. Intensità: 7/13. Sapore: fruttato, fiorito. Valutazione: 3 stelle.

 

BARISTA CREATIONS:

Freddo Intenso: Espresso fatto al 100% con chicchi di Arabica provenienti dal Sud America e dall’Indonesia. Tostatura: scura. Intensità: 9/13. Sapore: tostato. Valutazione: 4 stelle.

Freddo Delicato: Espresso in grani del Kenya. Tostatura: leggera. Intensità: 6/13. Sapore: fruttato. Valutazione: 4 stelle.

Tartufo al cacao: Espresso fatto con chicchi di Robusta provenienti dal Brasile e dalla Colombia. Tostatura: spaccato. Intensità: 6/13. Sapore: cacao, cereali. Valutazione: 4 stelle.

Crème Brûlée al caramello: Espresso a base di chicchi di Robusta provenienti dal Brasile e dalla Colombia. Tostatura: spaccata. Intensità: 6/13. Sapore: caramello, cocco, vaniglia. Valutazione: 2 stelle.

Vaniglia Éclair: Espresso fatto con chicchi di Robusta provenienti dal Brasile e dalla Colombia. Tostatura: spaccato. Intensità: 6/13. Sapore: vaniglia, cereali. Valutazione: 2 stelle.

Scuro: Espresso specifico per bevande macchiate con chicchi di Arabica del Costa Rica e della Colombia. Tostatura: spezzettato, medio-scuro. Intensità: 8/13. Sapore: tostato, cioccolato. Valutazione: 4 stelle.

Chiaro: Ristretto specifico per bevande a base di cappuccino con chicchi di Arabica provenienti dal Brasile e dal Kenya. Arrosto: spaccato, medio-scuro. Intensità: 5/13. Sapore: biscotto, caramello. Valutazione: 2 stelle.

Corto: Ristretto fatto con fagioli arabica dall’India e fagioli Robusta dal Guatemala . Arrosto: spaccato. Intensità: 11/13. Sapore: acido, amaro. Valutazione: 3 stelle.

 

Le migliori capsule Nespresso di tutti i tempi che hanno ottenuto la  valutazione a 5 stelle includono:

Master Origin Costa Rica (5 stelle)
Monsoon Malabar (5 stelle)
Selezione Annata 2014 (5 stelle)
Omaggio a Palermo (5 stelle)
Umutima Wa Lago Kivu Ruanda (5 stelle)

 

Chi ha inventato le capsule di caffè

Nel 1975, un giovane ingegnere di nome Eric Favre fece un viaggio a Roma che avrebbe cambiato la storia del caffè. Favre aveva da poco iniziato a lavorare nella sede centrale di Nestlé a Vevey, in Svizzera, e uno dei suoi primi progetti fu quello di sviluppare una macchina che combinasse la convenienza del caffè domestico con la qualità di un bar italiano per espresso, dove i clienti pagavano di più per un prodotto realizzato da un esperto che utilizzava grandi e costose attrezzature.

 

Caffè tostato e macinato

I prodotti di successo possono sembrare inevitabili con il senno di poi, ma il divario nel mercato non era evidente. All’epoca, a casa si bevevano due tipi di caffè. C’era tostato e macinato, che era gustoso ma laborioso, sia che fosse preparato in una caffetteria, in un piano di cottura o in una macchina da filtro. Oppure c’era il caffè solubile istantaneo, che era facile e veloce, ma aveva un sapore poco delicato. Per essere invitante a un prezzo più alto, la nuova macchina di Favre doveva offrire un caffè di alta qualità con la velocità e la facilità dell’istantaneo.

 

Il segreto del caffè espresso

Girovagando per il centro di Roma, Favre ha notato una lunga coda che serpeggiava da un bar vicino al Pantheon. Molti altri caffè nelle vicinanze utilizzavano le stesse macchine. Cosa c’era in questo posto, si chiedeva Favre, che lo rendeva così speciale? All’interno, il barista ha spiegato che altri operatori hanno pompato il pistone solo una volta prima di rilasciare il caffè. Ma al Sant’Eustachio Il Caffè, i baristi hanno pompato più volte. Questo significava che costringevano più acqua e aria nei chicchi macinati, il che significava una maggiore ossidazione, che faceva uscire più sapore dai chicchi e produceva più crema – lo strato di schiuma che si formava sopra un buon espresso.

 

L’invenzione della capsula di caffè

Favre tornò in Svizzera e, insieme a un piccolo team, si mise a progettare una macchina che potesse replicare questa procedura. L’idea di un sistema di caffè porzionato esisteva già dagli anni ’50, ma nessuno l’aveva perseguita seriamente. L’obiettivo di Favre era quello di costruire un mondo in cui l’espresso fosse disponibile a casa. I clienti avrebbero posseduto una macchina, nella quale avrebbero messo una cialda sigillata piena di caffè macinato. La cialda avrebbe mantenuto il caffè fresco. (Anche se il caffè tostato può rimanere fresco per settimane, il caffè macinato perde la sua freschezza dopo circa mezz’ora). Il design della capsula garantirebbe anche una maggiore aerazione, imitando le ripetute ossidazioni al Sant’Eustachio. Dopo l’inserimento della cialda, un beccuccio ad ago trafigge un’estremità. L’acqua calda viene pompata attraverso questo ago ad alta pressione. Man mano che la capsula viene pressurizzata con l’acqua, la pellicola viene spinta contro una piastra a spillo, facendola scoppiare verso l’interno e, attraverso il beccuccio,  fatto scorrere un espresso.

L’anno successivo, 1976, Nestlé ha depositato il primo brevetto per un sistema di caffè monodose. “Favre è una di quelle persone che saltano fuori nella storia e fanno grandi cose”,  ha detto Marco Restelli, responsabile del prodotto e dello sviluppo di Nespresso, negli uffici di Nespresso a Losanna. “Ok, non è Einstein, ma quello che ha ottenuto all’interno degli elettrodomestici da cucina rimarrà con noi per molto tempo”.

 

Quante capsule Nespresso vengono vendute ogni anno?

Oggi, ogni anno vengono vendute circa 14 miliardi di capsule Nespresso, sia online che neo negozi. Più di 400 Nespresso vengono bevuti ogni secondo. Sono emersi centinaia di rivali e imitatori, alcuni che producono capsule per le macchine Nespresso, altri che spingono i sistemi della concorrenza. L’azienda impiega più di 13.000 dipendenti e la rivista Nespresso, che l’azienda ha definito “guida al piacere biennale”, ha una tiratura di oltre 2 milioni di copie. Nel 2013, l’anno più recente in cui ha pubblicato i dati, il fatturato di Nespresso è stato di 10,8 miliardi di dollari. Il suo successo ha fornito al suo volto pubblico, l’attore George Clooney, i mezzi per mantenere un satellite privato sul Sudan.

 

Capsule o cialde?

Le capsule di caffè sono i contenitori di plastica con un sigillo in foglio di alluminio, con il caffè macinato contenuto all’interno.

La capsula fa parte di un sistema aperto o chiuso; i sistemi aperti permettono di utilizzare una gamma più ampia di prodotti nella macchina, perché ci sono molti produttori le cui capsule sono compatibili con quella macchina.

Le capsule a sistema chiuso comprendono capsule di caffè Nespresso, il che significa semplicemente che è possibile utilizzare una sola marca di capsule compatibili con la macchina.

Cialde di caffè

Le cialde di caffè  hanno lo stesso aspetto di una bustina di tè, tranne per il fatto che sono di forma rotonda.
Funzionano allo stesso modo di una bustina di tè, e questa è la differenza secondaria nel dibattito sulle cialde VS Capsule.
Le cialde di caffè hanno bisogno di un sistema a pressione lenta, quasi a goccia, per poter essere erogate. A causa della natura delicata del materiale in cui è racchiuso il caffè macinato, è rischioso provare a preparare il caffè all’interno con un’alta pressione, perché il sacchetto potrebbe scoppiare e lasciarvi a scegliere i fondi di caffè dalla vostra tazza.

Le capsule di caffè, tuttavia, sono progettate per resistere alla pressione di una macchina da caffè a capsule, e in realtà hanno bisogno di quella pressione per erogare efficacemente e correttamente il prodotto contenuto all’interno.

Ecco la differenza semplice ma di vasta portata tra le cialde di caffè e le capsule di caffè.

Ultimo aggiornamento 2020-11-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More